Estensione Google Home per codice VS

Matter    Cloud-to-cloud    SDK Local Home    SDK dispositivo

L'app Google Home Extension for Visual Studio Code è progettata e creata per gli sviluppatori della piattaforma Google Home. Questa estensione ti consente di accedere a Google Assistant Simulator, Google Cloud Logging, al visualizzatore Home Graph e ad altri strumenti per semplificare il processo di sviluppo Matter e della smart home.

Estensione Google Home per VS Code

Funzionalità dell'estensione Google Home

Simulatore dell'Assistente Google

Per verificare se i tuoi dispositivi per la smart home funzionano correttamente con l'ecosistema Google Home, puoi interagire con Assistant Simulator in qualsiasi momento senza uscire da VS Code.

Analogamente al Simulatore esistente fornito in Actions Console, Assistant Simulator consente di controllare facilmente i dispositivi digitando le query, ad esempio "Accendi la luce". All'interno di VS Code, Assistant Simulator risponde con SMS in base ai tuoi comandi, ad esempio "Ok, accendo la luce". Per ulteriori dettagli, consulta Utilizzare il simulatore dell'Assistente Google.

Enunciati in batch

Per testare l'integrazione di Google Home come un automa, puoi inviare frasi batch al Simulatore dell'Assistente Google eseguendo uno script di frasi. Per ulteriori dettagli, consulta Esecuzione di frasi collettive.

Strumenti di registrazione Matter

Gli strumenti di registrazione Matter possono raccogliere tutti i log relativi al debug di Matter, inclusi i log Google Home app (GHA) e i log di Google Play Services (GMS Core). I log possono essere visualizzati su VS Code con ricerche di filtri e parole chiave. I log possono essere scaricati con informazioni di debug aggiuntive, come Android e la versione dell'app, e possono essere inviati a Google per la segnalazione di problemi.

Registrazione delle pratiche per l'estensione di Google Home

Cloud Logging

Cloud Logging fornisce informazioni di debug e metriche chiave per informazioni dettagliate sull'utilizzo dell'Azione. Per semplificare lo sviluppo, l'Google Home Extension mostra i messaggi di Google Cloud Logging in tempo reale accanto al codice durante la risoluzione dei problemi. Per ulteriori dettagli, consulta Visualizzare Cloud Logging.

Visualizzatore Home Graph

Home Graph Viewer è ora disponibile direttamente in Google Home Extension per consentirti di verificare lo stato del dispositivo in Home Graph in VS Code. Per ulteriori dettagli, consulta Visualizzare il grafico Home ed eseguire test.

Installa l'estensione Google Home per VS Code

Per installare Google Home Extension, segui questi passaggi in VS Code:

  1. Fai clic sull'icona Estensioni nella barra delle attività.
  2. Cerca google home, quindi fai clic su Installa.

    Marketplace di estensioni di Google Home

Puoi anche scaricare Google Home Extension direttamente da VS Code Marketplace.

Scarica Google Home Extension

Configurare l'estensione di Google Home per VS Code

Dopo aver installato Google Home Extension e ricaricato VS Code, dovrai accedere e selezionare un progetto prima di poter utilizzare Assistant Simulator e visualizzare Cloud Logging.

Accedi con Google e seleziona un progetto cloud

Puoi accedere al tuo account sviluppatore da Google Home Extension, autorizzando VS Code a comunicare con i servizi Google per tuo conto.

  1. Fai clic sull'icona di Google Home nella barra delle attività per aprire Google Home Extension.

    Icona dell'estensione Google Home
  2. Fai clic su Accedi con Google per avviare la visualizzazione dell'accesso nel browser.

    Accesso a Google VS Code
  3. Seleziona l'account collegato ai tuoi dispositivi per la smart home.

  4. Nella pagina di autorizzazione di Accedi con Google, fai clic su Consenti.

  5. Si aprirà una scheda del browser e verrà visualizzata una finestra di dialogo Apri codice visivo. Fai clic su Apri codice di Visual Studio per continuare.

    Apri la finestra di dialogo VS Code
  6. Si aprirà la pagina VS Code, dove è necessaria la tua autorizzazione per consentire all'estensione Google Home di aprire un URI. Fai clic su Apri per terminare la procedura di accesso.

    Consenti all'estensione Google Home di aprire un URI
  7. Una volta eseguito l'accesso, Google Home Extension caricherà i tuoi progetti. Al termine, fai clic su Seleziona un progetto.

    Selezionare un progetto
  8. Nella finestra a discesa Cerca e seleziona un progetto visualizzata, seleziona il progetto per la smart home.

Installa lo strumento Android Debug Bridge (ADB)

Per visualizzare i log Matter su un telefono Android, devi installare ADB:

  1. Installa ADB sul computer.
  2. Attiva le Opzioni sviluppatore e il debug USB sul tuo telefono Android.

Installa strumenti SoC per dispositivi Matter

Per visualizzare i log di debug da Matter dispositivi:

  1. La maggior parte dei SoC dei dispositivi esporterà porte seriali come /dev/ttyUSBx su Linux, /dev/tty.SLAB_USBtoUART o /dev/tty.usbserial su MacOS. LogViewer può leggere il log direttamente dal dispositivo.
  2. Alcuni tipi di SoC come NXP o Silicon Labs potrebbero richiedere l'installazione di strumenti esterni (ad esempio JLink). Per saperne di più, vedi Dispositivi supportati.

Usa l'estensione Google Home per VS Code

Visualizza le risorse per sviluppatori

In GUIDA E FEEDBACK, fai clic su Inizia e risorse per aprire la pagina Risorse, dove puoi trovare informazioni utili per il tuo sviluppo con l'ecosistema Google Home.

Risorse per l'ecosistema di Google Home

Usa il simulatore dell'Assistente Google

Per aprire Assistant Simulator in VS Code, fai clic su GOOGLE ASSISTANT SIMULATOR nella barra laterale. Nella casella Messaggio, digita la query e premi Enter.

Puoi visualizzare le risposte Assistant Simulator e fare clic sul pulsante dopo la query per inviarla di nuovo.

Usa il simulatore dell'Assistente Google

Esegui espressioni batch

Passa il mouse sulla barra dei menu GOOGLE ASSISTANT SIMULATOR e scegli tra le seguenti opzioni per configurare gli script:

  • Fai clic su per aprire gli script di enunciati esistenti.

  • Fai clic su per salvare la cronologia in uno script *.utterance.

    Icone del menu Enunciati batch

Per iniziare a inviare enunciati in blocco, scegli tra le seguenti opzioni:

  • Fai clic su per selezionare uno script enunciato dalla finestra a discesa.
  • Apri direttamente un file *.utterance e fai clic su .

    Icona Esegui espressioni batch

Visualizza Cloud Logging

In ACCESSO RAPIDO, fai clic su Log di Cloud per aprire la pagina Log di Cloud, dove puoi trovare i log appartenenti al progetto selezionato.

Usa Cloud Logging

Gli utenti possono filtrare i log in base alla gravità e all'intervallo di tempo.

Filtra i log in base a gravità e tempo

Per impostazione predefinita, i log sono limitati a 50 righe. Se l'utente vuole visualizzare altri log, scorri fino in fondo e fai clic su Altro per visualizzarne altri.

Visualizza altri log

Visualizza Home Graph ed esegui test

In ACCESSO RAPIDO fai clic su Visualizzatore Home Graph per aprire il riquadro Visualizzatore grafico Home, dove puoi trovare i dispositivi che appartengono al progetto selezionato. Puoi anche fare clic su Esegui test per eseguire test per il dispositivo.

Visualizzatore Home Graph

In questo modo la suite di test verrà avviata nel browser con il dispositivo selezionato e pronto per il test. Fai clic su Avvia e attendi i risultati del test.

Test Suite di Google Home

Puoi controllare i dettagli del test e visualizzare i log al termine di tutti i test.

Risultati del test

Usare l'estensione di Google Home per il debug Matter

Logging Android

In STRUMENTI DI REGISTRAZIONE DEI MATTER, fai clic su Android Log per aprire la pagina Android Log, seleziona il telefono Android a cui vuoi connetterti e iniziare a mostrare i log.

Logging Android

Dopo aver connesso il telefono Android, potrai vedere i log riga per riga. Tieni presente che i log vengono filtrati, il che significa che vengono visualizzati solo i log relativi a GHA e al modulo Matter Google Play services. Puoi inoltre impostare Gravità per filtrare i log o Cercare la parola chiave nei log.

Android Logging filtrato

Logging del dispositivo Matter

In STRUMENTI DI REGISTRAZIONE DEI MATTER, fai clic su Log dispositivo per aprire la pagina Risorse, quindi seleziona prima Tipo di SoC:

Logging dei dispositivi Matter

Quindi, seleziona il Dispositivo Matter:

Dispositivo Matter selezionato per il logging del dispositivo

Successivamente, puoi recuperare tutti i log del dispositivo e utilizzare filtri come Gravità e Ricerca per trovare le informazioni che ti interessano.

Logging filtrato dei dispositivi Matter

Scarica tutti i log Matter

In ACCESSO RAPIDO, fai clic su Scarica log per aprire la finestra di dialogo Scarica log, seleziona i log da scaricare e premi OK.

Scarica i log Matter

Seleziona la cartella per scaricare i log e fai clic su Salva:

Salvataggio log Matter

I log verranno quindi salvati nella cartella di destinazione:

Cartella di destinazione log Matter

Estrai il file ZIP salvato per visualizzare le informazioni sul dispositivo e i file di log.

Zipfile del log Matter

Il file delle informazioni sul dispositivo includerà tutte le informazioni sulla versione necessarie per eseguire il debug dei problemi.

Debug del log Matter

Invia feedback

Per farci sapere la tua opinione o fornire un feedback su come possiamo migliorare l'esperienza di sviluppo con Google Home Extension, scegli tra le seguenti opzioni:

  • Nel riquadro GUIDA E FEEDBACK, fai clic su Invia feedback per darci suggerimenti.
  • Nel riquadro GUIDA E FEEDBACK, fai clic su Segnala problema per segnalare qualsiasi problema riscontrato con Google Home Extension.
Icona Invia feedback
  • Abbiamo anche fornito un'icona di feedback nella pagina Risorse.