Test Suite Google Home

Mantieni tutto organizzato con le raccolte Salva e classifica i contenuti in base alle tue preferenze.

Cloud-to-cloud SDK Home Home

Google Home Test Suite è un'applicazione web che ti consente di eseguire il test della tua azione nella smart home. Test Suite genera ed esegue automaticamente scenari di test in base ai dispositivi e alle caratteristiche associati al tuo account. Una volta completati i test, puoi visualizzarne i risultati o compilare il modulo di invio per inviarli a Google.

I test eseguiti da Test Suite includono, a titolo esemplificativo:

  • Verifica che Stato report e Richiesta di sincronizzazione siano implementati per i tuoi dispositivi e le tue caratteristiche.

  • Verifica che l'intent QUERY sia implementato per il tuo dispositivo e i relativi risultati corrispondano ai risultati dello stato del report.

Per avviare lo strumento Test Suite, fai clic sul pulsante in basso:

Lancia Test Suite

Eseguire l'autoverifica

Nella sezione seguente viene descritto come eseguire Test Suite sul progetto di azione per la smart home e il tuo dispositivo. Test Suite richiede l'accesso per poter controllare i dispositivi nella Google Home Graph e inviare comandi direttamente a Google Assistant.

Per eseguire autonomamente l'azione, procedi nel seguente modo:

  1. Nel browser web, apri Test Suite.
  2. Accedi a Google utilizzando il pulsante nell'angolo in alto a destra.

  3. Configura i dettagli del progetto:

    1. Nel campo ID progetto, inserisci l'identificatore del progetto per l'azione smart home.
    2. Fai clic su Avanti.
  4. Configura le Impostazioni test:

    1. Se certificati l'azione per la smart home, lascia invariato il valore predefinito Stato rapporto/Timeout sincronizzazione richiesta. Tuttavia, durante i test puoi modificare il valore di timeout se l'agente impiega più tempo a segnalare lo stato al grafico Home.
    2. Se certificati l'azione per la smart home, assicurati che l'opzione Test Request Sync sia attiva. Durante il test ti verrà chiesto di aggiungere, aggiornare o rimuovere un dispositivo e di verificare se l'elenco dei dispositivi è stato modificato in Home Graph. Le azioni di modifica avvengono tramite l'integrazione che stai testando. L'integrazione in fase di test deve avere sempre almeno un dispositivo collegato all'utente agente.

    3. Se utilizzi un tratto Scena, seleziona Traccia scena scena.

  5. Esegui un'esecuzione del test e visualizza i risultati:

    1. Fai clic su Avanti per iniziare a eseguire i test. L'interfaccia mostra i dispositivi e le caratteristiche oggetto del test.
  6. Visualizza la pagina Risultati e invio:

    1. Al termine dei test, fai clic su Avanti per visualizzare i risultati.

I risultati dei test includono il numero di test superati e non riusciti, nonché un punteggio finale che indica la percentuale di pass.

Test di convalida del collegamento dell'account

Il collegamento dell'account svolge un ruolo importante nell'ecosistema delle smart home Google. Il test di convalida del collegamento dell'account in Test Suite controlla il tuo servizio OAuth per individuare potenziali problemi.

Il test di convalida del collegamento dell'account contiene test per convalidare i token di accesso e i token di aggiornamento:

Test di convalida del token di accesso

I token di accesso restituiti dal tuo endpoint di scambio di token vengono testati per garantire che abbiano un formato valido e vengano restituiti con un token di aggiornamento valido.

Elementi del test Spiegazione
Controllare se il token di accesso è il formato JWT Il collegamento dell'Account Google non consiglia i token di accesso al formato JWT. Se viene trovato un formato JWT, viene visualizzato il seguente avviso: The access token seems to be JWT, this is not good. Because it unnecessarily exposes information about partner implementation and we recommend opaque symmetric encrypted access token.
Verifica che il token di accesso esauribile abbia un token di aggiornamento. È necessario fornire un token di aggiornamento quando il token di accesso è in scadenza. Se non viene trovato alcun token di aggiornamento, questo test avrà esito negativo.

Aggiorna test di convalida del token

I token di aggiornamento vengono testati per garantire che l'endpoint di scambio di token venga scambiato correttamente con nuovi token di accesso.

Elementi del test Spiegazione
Token di aggiornamento con token di aggiornamento non valido. Controllo della risposta del partner. Il tuo server dovrebbe restituire un errore HTTP 400 Bad Request con {"error": "invalid_grant"} a una richiesta di token di aggiornamento non valida. Se la risposta non corrisponde al "codice di errore o al messaggio di errore", questo scenario di test avrà esito negativo. Per ulteriori informazioni, consulta la pagina relativa ai token di aggiornamento della piattaforma di scambio per i token di accesso.
Verifica se il token di accesso è stato aggiornato dopo l'aggiornamento del token. I nuovi token di accesso devono essere restituiti in risposta alle richieste di aggiornamento del token. Se il server fornisce lo stesso token di accesso, lo scenario di test avrà esito negativo.
Controlla se il token di accesso non scaduto è ancora valido. Verrà visualizzata la data di scadenza del token di accesso.
Controlla se il token di aggiornamento è stato ruotato durante l'aggiornamento. Verifichiamo se i token di aggiornamento vengono modificati dopo una richiesta di token di aggiornamento. Se il token di aggiornamento cambia, il server deve invalidare un vecchio token di aggiornamento solo dopo aver utilizzato un nuovo token di aggiornamento, per evitare condizioni di gara che possono interrompere il collegamento dell'account di un utente. Il test non andrà a buon fine se invalidi il vecchio token di aggiornamento prima che quello nuovo venga utilizzato.

Messaggi di errore

La tabella seguente elenca alcuni messaggi di errore comuni che potresti visualizzare e il modo suggerito di risolverli.

Messaggio di errore Come risolvere
L'API HomeGraph non è stata utilizzata nel progetto <_id_> prima o è disabilitata Assicurati di aver attivato l'API HomeGraph.
Entità richiesta non trovata Verifica che agentUserId sia valido e collegato al tuo servizio.
Assicurati di avere l'autorizzazione resourcemanager.projects.get per il progetto ${your project id} e di aver concesso tutte le autorizzazioni nella schermata per il consenso.
  1. Segui le istruzioni sulla risoluzione dei problemi relativi alle autorizzazioni IAM per assicurarti che il tuo account disponga delle autorizzazioni resourcemanager.projects.get per il progetto.
  2. Vai alla pagina App con accesso al tuo account per controllare le seguenti autorizzazioni per "Suite di test per smart home".
    • Informazioni di base sull'account
      1. Visualizzare l'indirizzo email principale del tuo Account Google
      2. Visualizzare le tue informazioni personali, incluse quelle che hai reso pubblicamente disponibili
    • Accesso aggiuntivo
      1. Utilizza il tuo Assistant: accesso ampio al tuo Account Google
      2. Ispeziona e controlla i dispositivi per la smart home in Home Graph
    Se qualcuno non è presente, rimuovi prima l'accesso e concedi tutte le autorizzazioni nella schermata di consenso quando accedi di nuovo.

Inviare i risultati dei test

I risultati di Test Suite devono superare il 100% dei test prima di inviare il modulo di certificazione. Se hai tratti che richiedono il test manuale, devi comunque eseguire lo strumento Test Suite e allegare il risultato anche se non è stato superato al 100%.

Per inviare i risultati del test e certificare l'azione della tua smart home, segui questi passaggi:

  1. Dopo aver ricevuto i risultati del test e quando è tutto pronto per certificare la tua azione per la smart home, fai clic su Invia nello strumento Test Suite.
  2. Fai clic sul pulsante SCARICA RISULTATI DEL TEST per recuperare i risultati del tuo test.
  3. Fai clic sul modulo Vai al modulo di presentazione per inviare i risultati del test a Google.
  4. Compila tutti i campi obbligatori e poi fai clic su Invia.